Addio 2014…

2015-happy-new-year-CIRCOLO SCRITTORI INSTABILI

 

A tutti voi che vi siete fermati qui, anche solo una volta o di tanto in tanto, per leggere le nostre storie… GRAZIE!

Non ci aspettavamo tanta attenzione, è stato emozionante vedere che mese dopo mese le visite aumentavano e che la vostra presenza aumentava così come aumentava il nostro impegno per continuare a scrivere e dare il massimo per quanto ci è stato possibile.

Questa lunga attraversata ci ha riservato molte sorprese e non era affatto scontato che riuscissimo a concludere il viaggio. Tutt’altro.

Dopo 12 mesi di scrittura costante possiamo guardare al nostro percorso personale, oltre che a quello di gruppo, e riflettere su quanto abbiamo imparato, valutare se il nostro scrivere ha modificato in qualche modo il passo, stupirci per il risultato ottenuto.

Sì, perché nessuno di noi immaginava di poter arrivare alla fine e di trarre una così piena soddisfazione per quanto conquistato: una cosapevolezza del gesto di scrivere più lucida che ci permetterà di continuare a imparare meglio.

Ci saranno belle novità per il 2015 che sta iniziando, tra cui una sorpresa che presto vi illustreremo nei dettagli, ma per il momento vogliamo goderci questo nostro arrivo e vogliamo farlo assieme a voi.

E’ STATO UN ANNO INTENSO, GRAZIE PER ESSERE STATI CON NOI.

Il Circolo Scrittori Instabili (ovvero Elda, Laura, Mara, Rossana, Franco, Giorgio, Giovanni, Luca, Barbara) vi augurano un nuovo anno di grandi e piccole conquiste, di grandi e piccoli traguardi raggiunti, di grandi e piccole soddisfazioni, di grandi e piccole gioie.

A presto!

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...